Cinema

Nuovo Cinema Pasubio

Il NUOVO CINEMA PASUBIO è l’unico cinema di Schio, gestito dal Cineforum Alto Vicentino, una storica associazione scledense attiva da 35 anni e diventata ormai un punto di riferimento importante per la città. Composta da appassionati di cinema, perlopiù volontari, si occupa di garantire proiezioni cinematografiche nel corso di tutto l’anno. Molte e diverse le attività al centro della proposta: dal cinema nel weekend al cineforum che propone da ottobre a maggio 30 film e 150 proiezioni, dalla rassegna estiva a palazzo Toaldi Capra al supporto logistico per le attività di scuole o enti del territorio.

www.cineforumschio.it

Leggi gli articoli:
Il Giornale di Vicenza, 28 febbraio 2014
Corriere del Veneto, 28 febbraio 2014
TVA Vicenza, 27 febbraio 2014
ThieneOnline, 01 marzo 2014

Richiesta e obiettivi
La collaborazione tra Palomar e il Nuovo Cinema Pasubio nasce nell’estate 2013 con l’intento di delineare una nuova immagine del cinema, necessaria dopo l’acquisto dell’innovativo proiettore digitale.

Strategia
Palomar ha affiancato il Nuovo Cinema Pasubio in diverse fasi. Oltre alla comunicazione rivolta ai media locali, si è aggiunta anche un’attività di ricerca fondi e una strategia comunicativa mirata all’ampliamento del target di riferimento, con un’attenzione particolare ai più giovani.

Risultati
Non solo è stata raggiunta la cifra necessaria all’acquisto del nuovo proiettore digitale, ma si sta inoltre costruendo nel tempo una sinergia importante e costante con i media locali.

 


 

Citazioni da articoli

“Salvo. Al Nuovo Cinema Pasubio si tira un sospiro di sollievo: dopo una battaglia lunga quasi un anno, l’associazione che lo gestisce ha un po’ alla volta raccolto i 60mila euro necessari all’acquisto del proiettore digitale”
Corriere del Veneto, 28 febbraio 2014

“Una bella vittoria per la città […] Grazie alla collaborazione tra pubblico e privato e soprattutto grazie alla caparbietà dell’Associazione Cineforum Alto Vicentino sono stati raccolti i 60mila euro necessari al pagamento dell’innovativo sistema cinematografico”
Il Giornale di Vicenza, 28 febbraio 2014

“L’Associazione Cineforum Altovicentino è l’artefice del successo di questo tam tam solidal-culturale […]. È un piacere rilassante starsene seduti sotto il grande schermo, si alimenta l’economia culturale e il proprio senso artistico”
L’informatore di Schio, Marzo 2014

“L’Associazione Cineforum Altovicentino ha vinto la sfida grazie ad una cordata di solidarietà”
Tva Vicenza, 27 febbraio 2014